HBlink – Connessioni con BrandMeister

Ultimamente c’è stato un proliferare di connessioni “fantasma” tra server HBlink e BrandMeister, si è creata quindi una situazione di estrema incertezza sulla rete, in quanto alcuni sistemi (non tutti) connettono TalkGroup su sistemi diversi in maniera incontrollata, saltuaria e aleatoria, senza previa consultazione con gli interessati.

Troppo spesso pervengono segnalazioni di micro-interruzioni su alcuni TG, oppure loop, oltre a notizie che rivelano che il TG-222 nazionale viene condiviso con altre reti, senza che se ne abbia notizia alcuna.

Vista la gravità della situazione a livello internazionale, insieme al Team degli sviluppatori e ai colleghi dei master server dislocati nelle altre nazioni, sono state intraprese attività di diagnosi della rete, a seguito delle quali abbiamo appurato che i problemi sono causati spessissimo dalle connessioni incontrollate del software HBLink.

La rete BrandMeister vuole essere per definizione una rete libera e facilmente raggiungibile da tutti, e tale vuole rimanere, ma senza per questo compromettere la qualità delle comunicazioni che vi transitano, a causa di connessioni fuori controllo, inaffidabili e non gestite. 

BrandMeister autorizza quindi la connessione con HBLink solo in modalità OpenBridge e condivide, solo dopo regolare richiesta mediante gli strumenti di supporto, i TalkGroup (massimo 2 o 3) che servono per eventuali interconnessioni e prove, esclusi i TG nazionali ed internazionali.

Le connessioni HBlink verranno costantemente monitorate, quelle in modalità MMDVM Repeater verranno tutte immediatamente bannate, a causa della loro natura incontrollabile.

Non si vuole demonizzare HBlink, anzi esattamente il contrario, lo consideriamo un validissimo strumento che va sfruttato in maniera tecnicamente corretta, di comune accordo con i gestori delle reti, in modo da non provocare problemi a nessuno.

BrandMeister manifesta massima apertura a tutti i sistemi e vuole favorire la crescita del network, affinchè la rete sia disponibile a tutti i colleghi Radioamatori nella sua piena efficacia.   Il Team a tal fine si riserva di intervenire, ove necessario, con gli strumenti tecnici più opportuni, qualora sia evidente l’intenzione di contravvenire alle regole proposte dal Team Internazionale o per far fronte a problemi, che inficiano la stabilità e la fruibilità dell’infrastruttura.

Le richieste di connessione HBlink in modalità OpenBridge per essere approvate devono sottostare alle seguenti condizioni minime:

  1. Connessione esclusivamente in modalità OpenBridge.
  2. Proibita la modalità di connessione Peer MMDVM Repeater.
  3. Connessione esclusivamente alla rete BrandMeister, con divieto assoluto di condivisione dei flussi di qualsiasi natura con altre reti, se non concordata preventivamente con il Team.
  4. IP pubblico statico obbligatorio.
  5. Identificazione certa del responsabile della connessione HBlink.
  6. Affidabilità e reperibilità continua del responsabile della connessione HBlink.
  7. Presenza On-Line della Dashboard HBlink.
  8. Presenza On-Line del pannello Bridge Status HBlink.
  9. Divieto assoluto di connessioni con server o TG internazionali, per volere del Team Internazionale.
  10. Tutte le esigenze tecniche particolari verranno valutate dal Team BM Italia.
  11. Chi non rispetterà le regole, o creerà problemi tecnici, verrà disconnesso immediatamente senza preavviso.
  12. Il Core Team internazionale si riserva la facoltà di bannare a livello globale chi non rispetterà le regole di condivisione flussi con la rete BrandMeister.

Questi semplici concetti rappresentano le condizioni tecniche minime di buona convivenza tra reti a livello generale, riferiti a tutte le tecnologie di interconnessione con BrandMeister, nessuna esclusa, non vogliono assolutamente essere un ostacolo alla libera condivisione dei flussi, ma al contrario queste basilari regole favoriscono il buon esito del lavoro di tutti noi, evitando fastidiosi problemi.

Per qualunque dubbio o esigenza siete invitati a contattarci, saremo ben lieti di accogliervi e supportarvi, al fine di rendere il nostro mondo ancora più condiviso, ma senza effetti negativi che porterebbero al caos.

Contatto di supporto con il Team: bm2222@dmrbrescia.it